Forums
Shkodra -Lajme - Forum - Chat - Muzik - Radio -Video - TV :: Forums :: Forumi i ShkodraOnline.com :: Sporti
 
<< Previous thread | Next thread >>
FC INTERNAZIONALE Wall (Boys Nord)
Go to page  1 2 3 ... 25 26 27
Moderators: :::ShkoderZemer, SuperGirl, babo, ⓐ-ⓒⓐⓣ, Edmond-Cela, ::bud::, ~*Christel*~, Al Bundy, :IROLF:, ::albweb::, OLIVE OYL
Author Post
babo
Sun Oct 25 2009, 08:44pm


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
Campionato / Sab 24 Ott 2009 20:45 / "G.Meazza" Milano
arbitro: Antonio Giannoccaro / guardalinee: Carrer Pugiotto / 4° uomo: Damato
Inter
2
1
Catania
13' Muntari, 31' Sneijder
39' (st) Mascara




45+4

Dopo quattro minuti di recupero termina l'incontro. Inter batte Catania 2-1 con le reti di Muntari e Sneijder, per il Catania accorcia le distanze Mascara su calcio di rigore
45+2

Calcio di punizione di Llama da 35 metri, Julio Cesar blocca la sfera con sicurezza
45

L'arbitro Giannoccaro concede tre minuti di recupero
43

Sostituzione nelle fila nerazzurre: esce Eto'o ed entra Materazzi
42

Calcio di punizione di Eto'o che termina di un soffio alta sopra la traversa alla sinistra di Campagnolo
41

Esce Muntari nelle fila nerazzurre ed entra Krhin
39

Mascara dal dischetto batte Julio Cesar accorciando le distanze
38

Calcio di rigore per il Catania per fallo di Julio Cesar su Plasmati
35

Traversone dalla destra di Mascara verso il centro dell'area, Lucio alza con il destro la palla verso Julio Cesar che blocca la sfera
32

Sostituzione nelle fila del Catania, entra Plasmati per Delvecchio
28

Sostituzione nelle fila nerazzurre: esce Sneijder ed entra Dejan Stankovic
26

Triangolo Balotelli-Muntari che termina con la conclusione di Mario, che viene deviata in calcio d'angolo dalla difesa avversaria
19

Ammonito Cordoba per fallo su Morimoto lanciato a rete
17

Bella triangolazione tra Eto'o e Zanetti, il camerunense lancia l'argentino sulla fascia, ma la palla è troppo lunga e Campagnolo esce in presa bassa
14

Calcio di punizione di Snejider dalla destra, Campagnolo esce coi pugni, Vieira colpisce di testa sulla ribattuta , ma la palla termina alta sopra la traversa
13

Ammonito Carboni nelle fila del Catania per fallo su Zanetti
9

Morimoto supera in velocità Cordoba e serve Carboni, il quale calcia alto da buona posizione
8

Bell'inserimento di Muntari che scarica su Sneijder, l'olandese lascia partire un destro che termina sul fondo
6

Cross basso dalla destra di Mascara per Morimoto, Julio Cesar esce in presa bassa protetto da Zanetti
3

Cross di Eto'o sulla destra verso il centro dell'area, Silvestre libera di testa
1

Doppia sostituzione nelle fila del Catania: escono Izco per Ledesma e Biagianti per Mascara
1

Inizia la ripresa di Inter-Catania.
2° tempo
45+1

Dopo il minuto di recupero concesso termina la prima frazione di gioco: Inter-Catania 2-0 con le marcature nerazzurre siglate da Muntari e Sneijder
45

Concesso un solo minuto di recupero
45

Ammonito Zanetti per fallo su Izco
41

Balotelli viene atterrato in area di rigore da Spolli, ma l'arbitro lascia proseguire, non fischiando la massima punizione ai nerazzurri
38

Catania vicino al gol con Llama, che approfitta di un controllo difettoso di Maicon , ma si salva la difesa nerazzurra
36

Conclusione dalla distanza da parte di Llama, che si spegne sul fondo alla destra di Julio Cesar
34

Sinistro dal limite dell'area di Delvecchio che termina alto alla destra di Julio Cesar
31

Raddoppio Inter. Perfetto calcio di punizione calciato da Sneijder, che s'infila all'incrocio dei pali e trafigge Campagnolo. Inter-Catania 2-0
28

Cross dalla destra di Eto'o per Vieira, che lascia partire un destro potentissimo, che si stampa sulla traversa a Campagnolo completamente battuto
25

Cross dalla sinistra del numero 16 Llama verso il centro dell'area di rigore, Julio Cesar esce in anticipo
22

Ammonito Spolli nelle fila del Catania
20

Conclusione dalla distanza del numero 20 Carbone, Julio Cesar devia in angolo, sulla battuta del corner, perfetta uscita in presa alta da parte del numero 1 brasiliano
13

Inter in vantaggio con Muntari: cross del ghanese verso il centro dell'area per Eto'o, che non tocca il pallone, Campagnolo è cosi' ingannato dalla finta del camerunense ed è battuto. Inter-Catania 1-0
4

Inter vicinissima al vantaggio. Silvestre perde palla davanti alla propria area di rigore, Eto'o ne approfitta rubando il pallone, ma non trova lo spazio per calciare verso la porta di Campagnolo
1

Sono i nerazzurri a battere il calcio d'inizio di Inter-Catania, gara valida per la 9°giornata della Serie A Tim

Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
babo
Mon Oct 26 2009, 08:45am


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127


Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
Shoku Noc
Mon Oct 26 2009, 01:41pm

Registered Member #2946
Joined: Mon May 04 2009, 09:14am

Posts: 147
Fotot flasin vetè,se kush ashte( padru dè milà )






Shqiptar me gjak....
Shqiptar me emer....
Ilir me fis...
Shkodrane me zemer!!!

Back to top
shkodra
Mon Oct 26 2009, 08:23pm

Registered Member #237
Joined: Mon Dec 18 2006, 05:05pm

Posts: 13849
Shkodran-Xh ka shkruar:

shkodra me vjen keq me te thane se me the rradhen tjeter une nuk marr vesht prej futbollit ..po kjo fc internacionle ,,,eshte skuader italiane ,,dhe per shkurt internacionale quhet Inter ...besoj se Interin e njef si skuader




hahahhahaha shkodrani xh...no comment ajo e jemja ishte ironi pyt at interistin babo a thu me ka kuptu hahahahahha

no comment......
Back to top
babo
Thu Oct 29 2009, 08:09am


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
o shkodra ju keni faqen tuj, ca den ketu

Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
babo
Thu Oct 29 2009, 09:43pm


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
Campionato / 29 Ott 2009 20:45 / "G.Meazza" Milano
arbitro: Paolo Tagliavento / guardalinee: Giachero Comito / 4° uomo: Gervasoni
Inter
5
3
Palermo
7' Eto'o (rig), 34' Balotelli, 42' Balotelli, 43' Eto'o , 39' (st) Milito
4' (st) Miccoli, 16' (st) Hernandez, 22' (st) Miccoli



45+4

Dopo quattro minuti di recupero termina l'incontro: i nerazzurri battono 5-3 il Palermo e con la vittoria di stasera ristabilisce le distanze con la Juventus a quattro lunghezze
45+4

Calcio di punizione di Miccoli, Julio Cesar alza la sfera con i pugni
45+3

Cross dalla sinistra di Muntari. liscio di Goian, Milito conclude debolmente con il destro e Sirigu blocca senza problemi
45

Quattro i minuti di recuperi decretati dall'arbitro Tagliavento
44

Cavani serve Miccoli a centrocampo, il quale vede libero Hernandez in area di rigore, il destro del numero 90 palermitano termina alto sopra la traversa
41

Ammonito Bertolo per proteste nelle fila del Palermo
40

Altra sostituzione nelle fila del Palermo: esce Simplicio ed entra Nocerino
39

Sostituzione nelle fila del Palermo: esce Pastore ed entra Bertolo
39

GOL INTER. Maicon sulla fascia destra supera la marcatura di Pastore e lascia partire un cross basso per Milito, che supera Sirigu a porta vuota. Inter-Palermo 5-3
36

Destro di Stankovic da fuori area dopo uno scambio con Thiago Motta, che termina a lato alla destra di Sirigu
34

Bella triangolazione tra Milito e Thiago Motta, la cui conclusione viene parata da Sirigu in due tempi
32

Sponda di Cavani per Hernandez, che viene anticipato da Julio Cesar in uscita
29

Sostituzione nelle fila dei nerazzurri: esce Eto'o: al suo posto Thiago Motta
26

Destro di Eto'o in area, che, liberandosi dalla marcatura di Migliaccio, termina sul fondo
22

Terzo gol del Palermo con Miccoli, che, servito da Cassani, supera Julio Cesar con un pallonetto: Inter-Palermo 4-3
20

Maicon serve Milito in area di rigore, il destro dell'argentino termina a lato di un soffio, complice anche la deviazione di Kjaer
16

Secondo gol del Palermo: Miccoli crossa per Cassani sulla destra il quale serve di prima Hernandez, che di piatto supera Julio Cesar. Inter-Palermo 4-2
11

Cross dalla destra di Maicon dalla destra, Goian si salva di ginocchio in calcio d'angolo
9

Destro di Pastore da fuorin area che termina a lato alla sinistra di Julio Cesar
6

Scambio Eto-Milito, la conclusione del camerunense termina a alto alla sinistra di Sirigu
4

GOL Palermo: Miccoli supera Cordoba in velocità e supera Julio Cesar con un pallonetto accorciando le distanze: Inter-Palermo 4-1
3

Sostituzione nelle fila nerazzurre: esce Mario Balotelli ed entra Diego Milito
2

Conclusione di destro di Miccoli da fuori area che termina alta sopra la traversa di Julio Cesar
1

Inizia la ripresa. Calcio d'inizio battuto dalla formazione rosanero
1

L'Inter sostituisce il numero 26 Chivu con il numero 39 Santon
1

Sostituzione nelle fila del Palermo: entra Hernandez ed esce Melinte
2° tempo
45

Senza concedere recupero l'arbitro Tagliavento decreta la fine della prima frazione di gioco. Inter-Palermo 4-0 con le doppiette di Samuel Eto'o e Mario Balotelli
43

Quarto gol nerazzurro. Eto'o batte ancora una volta Sirigu portando i nerazzurri sul 4-0
42

TERZO GOL INTER. Colpo di testa di Stankovic, Kjaer e Sirigu bucano la presa , il pallone vaga in area di rigore e Balotelli di piatto batte Sirigu. Inter-Palermo 3-0
41

Bella triangolazione Maicon-Stankovic, Goian chiude in calcio d'angolo in spaccata
40

Punizione di Miccoli, colpo di testa a salvare di Maicon, la palla arriva a Cavani, che di destro calcia alto sopra la traversa
38

Ammonito Goian per fallo su Stankovic
36

Ammonito Chivu nelle fila nerazzurre
34

Raddoppio Inter: calcio d'angolo dalla destra di Maicon per il colpo di testa di Balotelli che batte Sirigu: Inter-Palermo 2-0
33

Destro potente di Maicon in area, Sirigu devia con i piedi in calcio d'angolo
32

Uno-due Cambiasso-Stankovic con la conclusione dell'argentino che termina alto sopra la traversa
31

Grande respinta di Sirigu su un destro potentissimo di Eto'o dalla distanza
28

Conclusione da fuori area di Pastore che termina a lato alla destra di Julio Cesar
27

Calcio di punizione di Miccoli, Julio Cesar devia in calcio d'angolo
25

Grande azione in contropiede da parte di Balotelli, che dalla fascia destra s'invola e serve con un cross basso Eto'o che non riesce nell'aggancio in area
23

Uno- due Stankovic-Maicon, il brasiliano penetra in area e lascia partire un cross basso, Sirigu si distende e blocca
21

Cross dalla sinistra di Cambiasso per il colpo di testa di Balotelli che termina alto sopra la traversa
20

Eto'o penetra in area di rigore e il suo cross rasoterra provoca, prima la deviazione di Gojan, e poi lo splendido intervento di Sirigu, che devia in angolo
17

Julio Cesar respinge coi pugni il tiro da fuori di Simplicio, sulla ribattuta Pastore apre per Miccoli, che non trova la porta
15

Cross di Muntari per il pallonetto di Eto'o che termina a lato
14

Cross di Miccoli dalla destra per il colpo di testa di Bresciano, facile la parata di Julio Cesar
12

Sinistro da fuori area di Pastore che termina alto sopra la traversa
11

Conclusione da fuori area di Maicon, che taglia tutta l'area di rigore e termina a lato alla destra di Sirigu
10

Grande chiusura in diagonale di Chivu su Cavani, lanciato verso la porta di Julio Cesar
8

Intervento in anticipo di Kjaer in angolo sulla possibile conclusione in porta di Eto'o
7

Inter in vantaggio. Eto'o trasforma il rigore spiazzando Sirigu. Inter-Palermo 1-0
6

Rigore per l'Inter per doppio fallo di Melinte e Migliaccio su Balotelli
4

Tiro di destro di Simplicio che termina alto sopra la traversa della porta di Julio Cesar
1

Calcio d'inizio battuto dai nerazzurri
1

Benvenuti allo stadio "Giuseppe Meazza": 10^ giornata della Serie A 2009-2010, l'Inter affronta il Palermo alla cui guida c'è l'ex portiere nerazzurro Walter Zenga.


Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
babo
Thu Oct 29 2009, 09:43pm


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
Inter-Palermo: 5-3, spettacolo al 'Meazza'
Giovedì, 29 Ottobre 2009 22:40:39
[FOTO Giovedì, 29 Ottobre 2009 22:40:39]

MILANO - Inter batte Palermo 5-3. Nella gara che festeggia le 400 partite ufficiali in maglia nerazzurra di Ivan Ramiro Cordoba, le 300 in Serie A per Dejan Stankovic e che permette a Javier Zanetti di diventare il secondo calciatore per numero di presenze (447) nella storia dell'Inter nel massimo campionato, l'Inter travolge i siciliani grazie doppiette di Samuel Eto'o e Mario Balotelli. Il Palermo cambia faccia nella ripresa quando in 22 minuti rimonta il risultato con due reti di Miccoli e una di Hernandez. La splendida azione di Maicon e il lampo di Milito mettono il sigillo sulla gara al 38 del secondo tempo.

PRIMO TEMPO - Per affrontare il Palermo dell'ex nerazzurro Walter Zenga, José Mourinho schiera Julio Cesar tra i pali, Maicon, Cordoba, Samuel e Chivu sulla linea difensiva. A centrocampo, tra capitan Zanetti e Sulley Muntari, torna Esteban Cambiasso. Dejan Stankovic è il trequartista dietro alle due punte Balotelli ed Eto'o. Lo stadio 'Meazza' ritrova l'Uomo Ragno nerazzurro e, dopo una grande accoglienza, è proprio il Palermo, che stasera fa esordire il difenosre classe '88 Cristian Melinte, a farsi vedere dalle parti di Julio Cesar al minuto 4 con un destro di Simplicio potenze, ma esageratamente alto. Al minuto 6 Tagliavento non ha dubbi nel concedere all'Inter il calcio di rigore in seguito al gioco falloso di Melinte e Migliaccio su Balotelli atterrato in area. . Calcia Eto'o, pallone dalla parte opposta al tuffo di Sirigu. Inter 1, Palermo 0. Un minuto dopo, i nerazzurri hanno subito la palla del raddoppio con un diagonale rasoterra di Muntari che pesa Eto'o in fuorigioco. Al 10' è perfetto il controllo di Chivu in chiusura su Cavani lanciato in profondità. Al 15' Muntari lancia in profondità per Eto'o, il camerunense tenta l'aggancio del pallone superando Goian, ma il pallone sfila a lato. Al 17' Julio Cesar è pronto a respingere con i pugni un tiro insidioso di Simplici, Miccoli raccoglie ma spara il pallone in curva. Al 20' Inter vicinissima al raddoppio grazie a uno bellissimo spunto di Eto'o che ubriaca Migliaccio, arriva sul palo e prova a mettere in mezzo, ma la difesa rosanero chiude con Goian prima e Sirigu poi. L'Inter vuole il secondo gol e insiste con Cambiasso che crossa magnificamente per Balotelli, l'attaccante nerazzurro - libero dalla marcatura di Kjaer- schiaccia di testa, ma la palla termina alta sopra la traversa. Al 27' Tagliavento assegna un calcio di punizione al Palermo per un dubbio fallo di Cambiasso, Miccoli sfida Julio Cesar che si distende e devia in corner. Dalla mezz'ora l'Inter cerca il raddoppio con tutti i suoi uomini: prima il destro potentissimo di Eto'o impegna Sirigu in una parata straordinaria, poi l'uno-due Cambiasso-Stankovic è di poco fuori dallo specchio della porta , al 34' ci prova anche Maicon con un siluro che s'infrange sul portiere rosanero. Ma l'attesa non dura tanto, il raddoppio arriva infatti al 34': calcio d'angolo dalla destra di Maicon, Balotelli questa volta non sbaglia e, di testa, realizza il suo secondo centro in campionato. Al 36' Tagliavento ammonisce Chivu che, già diffidato, salterà la trasferta a Livorno. Il Palermo prova a reagire con Cavani che, al minuto 40, spreca davanti a Julio Cesar e spara alto. Al 43' l'Inter fa il tris: Kjaer e Sirugu bucano la presa, il pallone vaga in area e, prima che superi la linea bianca, Mario dà la zampata finale, siglando la prima doppietta stagionale. Non c'è tempo per festeggiare perché anche Eto'o vuole dire ancora la sua e al minuto 44' replica grazie allo spunto di Super Mario. Senza minuti supplementari, il primo tempo di Inter-Palermo termina 4-0.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa Mourinho sostituisce Chivu con Santon, mentre nel Palermo Melinte lascia il posto a Hernandez. Dopo 3 minuti di gioco Balotelli, già febbricitante, deve abbandonare il terreno di gioco, al suo posto torna in campo Diego Milito. Il Palermo accorcia le distanze al 4': Miccoli lotta con Cordoba, va in profondità e supera Julio Cesar. Al 6' conclusione di piatto dalla distanza di Eto'o scivola di un soffio alla sinistra di Sirigu. Al 10' cross perfetto di Maicon, Goian salva in corner con il ginocchio. Il Palermo raddoppia con Hernandez al minuto 16: Cassani di prima intenzione calcia in mezzo per l'attaccante uruguaiano che di piatto mette in rete per il 4-2.
Milito manca l'occasione del quinto gol: accelerazione di Maicon, serve un assist perfetto al principe che tira al lato di Sirigu, beffato da una leggera deviazione di Migliaccio. La partita diventa incredibile al 22' con il secondo gol di Miccoli dall'assist di Cassani che porta il risultato sul 4-3. Al 26' Eto'o prova un tiro da fuori e poi si accascia. Il camerunese si infortuna calciando, torna in campo poco dopo, ma al 29' lascia posto a Thiago Motta. Al 38' l'Inter mette il sigillo sulla gara grazie a una furia di nome Maicon che serve perfettamente Milito che di primo istinto d'interno piede batte Sirigu. Al 48', l'Inter è vicina al sesto gol con Milito, dopo un liscio di Goian, Sirigu para. Si gioca fino al 49' e Inter batte Palermo 5-3, nerazzurri al comando della classifica con 25 punti.


INTER-PALERMO 5-3
Marcatori: 7' rig. E 44' Eto'o, 35' e 42' Balotelli, 4' st e 22' st Miccoli, 16' st Hernandez, 38' Milito

Inter: 12 Julio Cesar; 13 Maicon, 2 Cordoba, 25 Samuel, 26 Chivu (1' st 39 Santon); 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 11 Muntari; 5 Stankovic; 9 Eto'o (29' st 8 Thiago Motta), 45 Balotelli (3' st 22 Milito);
A disposizione: 1 Toldo, 6 Lucio, 14 Vieira, 30 Mancini;
Allenatore: José Mourinho

Palermo: 46 Sirigu; 3 Goian, 24 Kjaer, 8 Migliaccio; 21 Melinte (1' st 90 Hernandez), 30 Simplicio (40' st 9 Nocerino), 23 Bresciano, 16 Cassani; 6 Pastore (39' st 14 Bertolo); 7 Cavani, 10 Miccoli;
A disposizione: 1 Brichetto, 19 Succi, 26 Morganella,88 Blasi;
Allenatore: Walter Zenga

Arbitro: Tagliavento di Terni
Note. Ammoniti: 26' Chivu, 38' Goian, 41' Bertolo. Tempi supplementari: 0'-4' Spettatori: 53.261


Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
harris
Thu Oct 29 2009, 09:47pm
Registered Member #3306
Joined: Fri Sep 11 2009, 12:35pm

Posts: 252
Per pak kjem tu e rreziku rezultatin po ma ne fund Diego i dha fund.
Back to top
harris
Thu Oct 29 2009, 09:50pm
Registered Member #3306
Joined: Fri Sep 11 2009, 12:35pm

Posts: 252
babo ka shkruar:





Kjo po qe keka interiste e vertet.
Back to top
babo
Fri Oct 30 2009, 08:21am


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
harris ka shkruar:

Per pak kjem tu e rreziku rezultatin po ma ne fund Diego i dha fund.


opppa pa ku je ma harris, edhe ti interist e s'dikam gja une!!! mire se erdhe

Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
babo
Fri Oct 30 2009, 08:21am


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
Moratti: "Esattamente una 'Pazza Inter'..."
Giovedì, 29 Ottobre 2009 23:54:04
[FOTO Giovedì, 29 Ottobre 2009 23:54:04]

MILANO - Ai microfoni di Inter Channel, il presidente Massimo Moratti analizza la gara che ha sancito la vittoria nerazzurra sul Palermo: "È stata esattamente una Pazza Inter, nel primo tempo avremmo potuto segnare dieci gol, 45 minuti molto belli, con azioni favolose. Non sono bastate quattro reti per non farci soffrire perché poi quei 20 minuti, a causa della nostra disattenzione, insicurezza, ma anche per il buon gioco del Palermo, ci hanno fatto capire che nel calcio non si può star tranquilli".
"Balotelli ha disputato una partita stupenda - continua il presidente - ha esaltato le sue doti di classe e generosità perchè ha dato il pallone a tutti i suoi compagni, c'è qualcosa di lui in tutti i quattro gol realizzati dall'Inter questa sera".
"Mi sono divertito nel primo tempo, meno nel secondo, ma è stata una gara davvero bellissima. La squadra ha dimostrato di avere un potenziale fantastico nel primo tempo, nel secondo si è rilassata un po'. Dopo il terzo gol abbiamo saputo riprendere in mano la gara, questo era importante. È stata necessaria anche l'entrata in campo di Milito ed è stata molto buona anche la prova di Thiago Motta. Quindi, tutto positivo, tranne i gol avversari".
Infine, il presidente nerazzurro elogia entrambi i tecnici che si sono affrontati sul campo del 'Meazza' questa sera, il passato e il presente dell'Inter, Walter Zenga e José Mourinho: "Ho già fatto i complimenti a Zenga e gli ho detto che gli interisti sono stati orgogliosi di vedere un allenatore che anche sul 4-0 ha continuato a spronare la sua squadra a far meglio. Ma soprattutto complimenti a Mourinho".
Ufficio Stampa


Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
babo
Fri Oct 30 2009, 08:21am


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
Mourinho: "Una gara spettacolare"
Giovedì, 29 Ottobre 2009 23:37:16
[FOTO Giovedì, 29 Ottobre 2009 23:37:16]

MILANO - "Se sono nervoso? No, un po' arrabbiato perché era una partita che doveva essere chiusa al momento giusto". José Mourinho, ai microfoni di Sky Sport, commenta così la gara spettacolare andata in scena allo stadio 'Giuseppe Meazza' tra Inter e Palermo. "Tante volte la colpa di queste rimonte è da imputare a una perdita di concentrazione della squadra, ma oggi preferisco dire che è la conseguenza della reazione fantastica che ha saputo dimostrare il Palermo. I nostri avversari hanno segnato all'inizio della ripresa, l'Inter ha perso un po' di lucidità, ma ha avuto tante volte la possibilità di realizzare il quinto gol. Dopo l'entrata in campo di Thiago Motta siamo stati più compatti, abbiamo finito questa gara sul 5-3, su un risultato spettacolare. È ovvio che, in qualità di allenatore non mi piaccia subire tre reti in un solo tempo, ma può capitare: il Palermo ha pensato che c'era una gara da giocare e sono stati in grado di lottare e andare avanti".

L'allenatore nerazzurro prosegue esaminando il carattere dell'Inter in queste prime giornate di campionato: "Credo che in questa stagione stiamo entrando in campo con il giusto atteggiamento, giochiamo davvero bene, con grande intensità e determinazione. Inoltre, il prato di questo stadio ora è bellissimo e permette di giocare un calcio di qualità, questo però non è possibile in tutti gli stadi d'Italia. Il primo tempo è stato spettacolare, poi si è abbassata l'intensità, è normale, come è normale il carattere che il Palermo ha dimostrato per rimontare".

Poi, Mourinho scherza con la stampa: "Zenga non ha vinto? Allora potrà diventare mio successore, io ho un contratto fino al 2013 e se, in quel momento, sarà la mia ora, parlerò con il presidente e farò il tifo per Walter".

Infine, l'allenatore nerazzurro conclude spiegando il suo gesto dopo la quarta rete nerazzurra ("Significava che avevo bisogno di sangue nuovo perché le emozioni erano troppe ed era difficile reggerle") e prlando dei giovani nerazzurri: "Balotelli aveva la febbre, poi credo abbia avuto una reazione allergica a qualche farmaco. Ha polemizzato sul calcio di rigore? È giovane, è normale, ciò che conta è che ha fatto molto bene per l'Inter questa sera. Santon? Quando leggo che Mourinho non lo vuole far giocare, non capisco. Sono il primo che vuole far giocare un giovane che ha esordito con me. Però, come lui stesso ammette, questo non è un momento semplice per lui, in campo e fuori, ma è proprio in questo momento, nel quale arriveranno dei giudizi negativi per lui, questo è il momento nel quale io prenderò la sua mano e sarò al suo fianco".
Ufficio Stampa



Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
babo
Fri Oct 30 2009, 08:22am


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
Combi: "Eto'o e Balotelli stanno bene "
Venerdì, 30 Ottobre 2009 00:31:46
[FOTO Venerdì, 30 Ottobre 2009 00:31:46]

MILANO - Nel post-partita, ai microfoni di Inter Chanel, il dottor Franco Combi rassicura tutti i tifosi facendo il punto sulle condizioni di Samuel Eto'o e Mario Balotelli: "Pensavo che Samuel avesse subìto una distorsione, invece abbiamo capito che si trattava di dolore acuto al momento del tiro, un dolore momentaneo che è esploso improvvisamente. Mario era già febbricitante prima della gara, poi ha avuto una reazione allergica a un farmaco, un rialzo febbrile e ha preso un antinfiammatorio. Si è spaventato per la reazione, ma ora sta bene".
Ufficio Stampa


Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
Louis
Fri Oct 30 2009, 08:28am

Registered Member #3335
Joined: Wed Sep 23 2009, 12:55pm

Posts: 81
Ndeshje shum e bukur mram
Back to top
babo
Fri Oct 30 2009, 07:08pm


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
Inter dhe Roberto Mancini zgjidhin kontraten me kerkesen e ketij te fundit

Mancini-Inter, rescisso il contratto: si avvicina il Real Madrid?
Il tecnico jesino, che era ancora legato alla società nerazzurra fino al 2012, ha rescisso il contratto
ver fotos(1)
Roberto Mancini Roberto Mancini

Alessio Lento

MILANO - Roberto Mancini e l'Inter si sono detti, definitivamente, addio. Il tecnico jesino, come riportato da 'Sky Sport 24', ha risolto consensualmente il suo contratto con la società nerazzurra nella giornata di oggi, mentre per i comunicati ufficiali si dovrà attendere domani. Mancini si è accordato con l'Inter per una buonuscita di 8 milioni di euro, rispetto ai 18 che avrebbe dovuto prendere fino al giugno del 2012. Un primo passo verso la panchina del Real Madrid, i contatti tra l'entourage del tecnico italiano e la dirigenza dei castigliani sono avviati. Molto dipenderà dai risultati che le 'merengue' otterrano nei prossimi due, decisivi per Pellegrini, incontri contro Getafe e Milan. In ogni caso, Mancini è adesso padrone del suo destino.



Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
babo
Fri Oct 30 2009, 07:11pm


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
SuperMario non si allena, Santon in crisi
L'attaccante nerazzurro è tornato a casa per curare la febbre.Il giovane difensore male anche ieri
ver fotos(1)
L'esultanza di Balotelli L'esultanza di Balotelli

MILANO - La vittoria di ieri dell'Inter contro il Palermo (5-3) ha regalato due certezze importanti: Balotelli in vena è mostruoso, mentre la crisi di prestazioni di Davide Santon continua. Il giovane attaccante nerazzurro, autore ieri di due gol e un assist, ha ricevuto oggi tanti complimenti dei compagni e, dopo aver passato la notte alla Pinetina, è tornato a casa per curare lo stato febbrile accusato ieri. In salute, ma di umore decisamente opposto è appunto l'altro Bimbo Prodigio, Santon. Il terzino autore nella ripresa di una prova incolore - come sottolinea anche SkySport - è stato oggi incoraggiato dai compagni perchè domenica in campionato toccherà a lui sostituire lo squalificato Chivu.

E.T.

Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
babo
Fri Oct 30 2009, 07:12pm


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
Chivu squalificato
Il difensore nerazzurro resterà fermo per un turno
ver fotos(1)
Chivu fermato dal giudice sportivo Chivu fermato dal giudice sportivo

MILANO - Cristian Chivu è stato squalificato dal giudice sportivo dopo il posticipo della decima giornata. Il difensore dell'Inter resterà fermo un turno.



Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
shkodra
Fri Oct 30 2009, 07:22pm

Registered Member #237
Joined: Mon Dec 18 2006, 05:05pm

Posts: 13849
babo ka shkruar:

o shkodra ju keni faqen tuj, ca den ketu




babo me ka pru ikja interistja qe e ke vulos me vulen e inter...

no comment......
Back to top
shkodra
Fri Oct 30 2009, 07:23pm

Registered Member #237
Joined: Mon Dec 18 2006, 05:05pm

Posts: 13849
harris ka shkruar:

babo ka shkruar:





Kjo po qe keka interiste e vertet.




per ikyt kam ardhe..hahahah

no comment......
Back to top
babo
Fri Oct 30 2009, 07:32pm


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
shkodra ka shkruar:

harris ka shkruar:

babo ka shkruar:





Kjo po qe keka interiste e vertet.




per ikyt kam ardhe..hahahah



per ket ardhsh i bardhe, po me tjerat s'ke pune


Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
babo
Sat Oct 31 2009, 07:40am


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
Livorno-Inter: la situazione disciplinare
Venerdì, 30 Ottobre 2009 13:40:01
[FOTO Venerdì, 30 Ottobre 2009 13:40:01]

MILANO - Domenica 1° novembre è in programma Livorno-Inter, gara valida per l'11 giornata della Serie A Tim 2009-2010, in programma allo stadio "Arnado Picchi" di Livorno (ore 15.00)

Questa la situazione disciplinare in vista della gara contro la squadra allenata da Serse Cosmi.

AS LIVORNO
Diffidati: Pulzetti;
Squalificati: Lucarelli.

FC INTERNAZIONALE
Diffidati: nessuno;
Squalificati: Chivu.

Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
babo
Sat Oct 31 2009, 07:41am


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
Appiano: verso Livorno, lavoro a 2 velocità
Venerdì, 30 Ottobre 2009 14:37:40
[FOTO Venerdì, 30 Ottobre 2009 14:37:40]

APPIANO GENTILE - Stamane, al centro sportivo "Angelo Moratti", primo allenamento della squadra dopo Inter-Palermo e prima di Livorno-Inter, gara valida per la 11^ giornata della Serie A Tim 2009-2010 in programma, domenica 1° novembre '09, allo stadio "Armando Picchi" di Livorno. José Mourinho e lo staff tecnico ha suddiviso i nerazzurri in due gruppi. Nel primo gruppo i calciatori maggiormente impiegati nella gara di campionato di ieri sera: per loro recupero attivo sul campo con allungamenti, corsa lenta, calcio-tennis, lavoro di scarico in piscina e in palestra. Per il secondo gruppo, invece, seduta completa con riscaldamento, rapidità con palla, esercitazioni sullo sviluppo del possesso palla, finalizzazioni, partitelle a tema. Per Mario Balotelli, che ha pernottato al centro sportivo "Angelo Moratti", giornata di riposo. Per Wesley Sneijder doppia seduta di recuprero con terapie, fisioterapia, circuiti di forza in palestra e cyclette.
Ufficio Stampa


Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
harris
Sun Nov 01 2009, 01:17am
Registered Member #3306
Joined: Fri Sep 11 2009, 12:35pm

Posts: 252
shkodra ka shkruar:

harris ka shkruar:

babo ka shkruar:





Kjo po qe keka interiste e vertet.




per ikyt kam ardhe..hahahah



Shko mar e pi nji got caje per hidherim se ju ka hup Juvja dje.hahaaha
Back to top
LEONS
Sun Nov 01 2009, 08:42am

Registered Member #2969
Joined: Sun May 10 2009, 04:23pm

Posts: 1887
shkodra ka shkruar:

harris ka shkruar:

babo ka shkruar:





Kjo po qe keka interiste e vertet.




per ikyt kam ardhe..hahahah



mir ja ke ba .hahhahahahaha




Back to top
babo
Sun Nov 01 2009, 03:26pm


Registered Member #587
Joined: Sat Mar 10 2007, 07:01pm

Posts: 11127
Livorno-Inter: le formazioni ufficiali
Domenica, 01 Novembre 2009 14:23:08
[FOTO Domenica, 01 Novembre 2009 14:23:08]

LIVORNO - Questi i ventidue di partenza per Livorno-Inter, gara valida per l'11^ giornata in programma oggi pomeriggio allo stadio "Armando Picchi" di Livorno (ore 15.00).

Livorno: 11 Benussi; 59 Diniz, 13 Knezevic, 17 Miglionico; 77 Raimondi, 87 Vitale, 7 Pulzetti, 21 Moro, 46 Pieri, 83 Candreva; 10 Tavano;
A disposizione: 1 De Lucia, 5 Marchini, 6 Galante, 8 Bergvold, 9 Danilevicius, 15 Cellerino, 18 Dionisi;
Allenatore: Serse Cosmi.

Inter: 12 Julio Cesar; 13 Maicon, 2 Cordoba, 6 Lucio, 4 Zanetti; 15 Krhin, 14 Vieira, 11 Muntari; 5 Stankovic, 30 Mancini; 22 Milito;
A disposizione: 21 Orlandoni, 7 Quaresma, 9 Eto'o, 19 Cambiasso, 23 Materazzi, 25 Samuel, 89 Arnautovic;
Allenatore: José Mourinho.

Arbitro: Emidio Morganti di Ascoli Piceno.
Ufficio Stampa


Ja! Nje kitarre degjohet,
e tingujt ndan si fllad,
ngadale kjo vasha zgjohet
t'degjoje at' serenate,
e Shkodra ra n' pushim
c'ka bahet rrugeve s'din

trokit ketu

Back to top
Go to page  1 2 3 ... 25 26 27  

Jump:     Back to top

Syndicate this thread: rss 0.92 Syndicate this thread: rss 2.0 Syndicate this thread: RDF
Powered by e107 Forum System
Kerko ne Google dhe ShkodraOnline.Com
Custom Search
Mire se Vini
Emri i Identifikimit:

Fjalkalimi:




Me Kujto

[ ]
[ ]
Muzik Shkodrane - Sagllam


 
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

Shkodra ne Youtube
Any use of the name and content of this website without the explicit written consent of the owners is strictly prohibited and it is protected under law. Email:webmaster@shkodraonline.com Per cdo ankese ju lutem mos hezitoni te na shkruani Flm. info@shkodraonline.com
Theme created by Free-Source.net
Render time: 0.3277 sec, 0.1013 of that for queries. DB queries: 62. Memory Usage: 3,178kB